CoderDojo: Scratch + MaKey MaKey e Culture Hack

Italiano / English

Il 5 Dicembre 2015 abbiamo tenuto un laboratorio Scratch + MaKey MaKey. Abbiamo dovuto poi ripeterlo il 19 Dicembre, per soddisfare tutte le richieste di persone che volevano prendervi parte.
I ragazzi hanno potuto realizzare una semplice installazione, del tipo di quella utilizzata nell’ultimo Micromondi, “E’ tempo di…“.
Ogni partecipante ha compilato il gioco in Scratch dalla propria postazione: il gioco consiste nell’associare un frutto o un ortaggio alla stagione nella quale matura in natura. Una volta completato il programma, siamo passati a collegare frutti e ortaggi veri al computer tramite MakeyMakey in modo da poter effettuare la scelta toccando direttamente i vegetali.
Un esempio del programma è visibile al seguente link: Demo.
E’ stato piacevole ospitare agli incontri anche alcuni insegnanti delle scuole di Terni.

On 5th December 2015 we held a Scratch + Makey Makey workshop. We then had to repeat it on December 19th, in order to satisfy all the requests from people who wished to attend it.
The kids were able to make a simple installation, such as the one we made for the latest Micromondi.
Each participant compiled the game with Scratch: the game consists in matching a fruit or a vegetable to the season in which it is ripe in nature. Upon completion of the program, we connected real fruits and vegetables to the participant’s computer via MakeyMakey so that it was possible to make the choice directly touching fruits and vegetables.
An example of the program can be seen at the following link: Demo.
It was nice to host some school teachers of Terni, too.

 

In contemporanea si è tenuto al CAOS l’evento Culture Hack “una maratona digitale che intende far scoprire ai partecipanti la possibilità di elaborare soluzioni pratiche e imprenditoriali a problemi concreti proprio grazie al web e alle tecnologie”, al quale abbiamo partecipato come mentor.

Simultaneously at CAOS was held Culture Hack: “a digital marathon aimed at letting the participants discover the opportunity to develop practical solutions to real problems, thanks to the web and other modern technologies”, to which we participated as a mentor.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.